mes

Archivio blog

mess.

martedì 4 marzo 2014

MIGLIACCIO DI CARNEVALE

Il migliaccio è uno dei dolci più antichi e casalinghi che si prepara in occasione del Carnevale, è tra quelli meno costosi e semplici da realizzare, anche fuori dal Carnevale in occasioni di feste familiari e vi assicuro che non sfigurerete!
 Gli ingredienti sono per sei persone: 250 grammi di semola di grano duro; 250 grami di latte; 750 grammi di acqua; 50 grammi di burro; 4 uova; 300 grammi di zucchero; 1 buccia di limone; 1 cucchiaio di limoncello (facoltativo); 250 grammi di ricotta; 1 bustina di vanillina.
Esecuzione: portate ad ebollizione il latte con l'acqua, il burro e la buccia di limone; versate piano piano la semola mescolando continuamente con una frusta, per evitare la formazione di grumi, cuocete per 5/7 minuti; Una volta cotto versatelo in una zuppiera a raffreddare.
In un'altra ciotola sbattete le uova con lo zucchero fino a renderle bianche e spumose, unite la ricotta passata al setaccio e  aggiungetele al semolino con la vanilinna e il limoncello; mescolate bene il tutto.
Accendete il forno a 180°. Imburrate e infarinate uno stampo per pastiere di cm 28, versate all'interno il composto, lasciate riposare una decina di minuti, affinchè la pasta si livelli perfettamente ed infornate per 40/50 minuti, finchè il dolce non risulti di un bel colore miele, dopo aver spento il forno lasciarlo raffreddare all'interno di esso.
Prima di servire il migliaccio di Carnevale spolverizzatelo di zucchero a velo.



Buon Carnevale!!