mes

Archivio blog

mess.

venerdì 18 ottobre 2013

COME EVITARE DI STIRARE IL BUCATO

La vita frenetica che conduciamo ci induce spesso ad abbattere i tempi e quindi si cerca di massimizzare ogni aspetto del quotidiano, non solo per la donna che lavora fuori casa ma anche per chi di mestiere fa la casalinga, sempre di corsa tra mille impegni dentro e fuori casa; allora cerchiamo di recuperare del tempo prezioso, cambiando un po’ le nostre abitudini di lavoro casalingo come ad esempio stirare il bucato.
Per avere cura del nostro bucato, non basta solo lavare e stirare correttamente, è opportuno imparare anche a stendere i capi lavati; con piccoli accorgimenti e trucchetti eviterai di stirare molti indumenti, guadagnando più tempo per te e ne beneficerà anche il portafoglio perché avrai un consumo minore di corrente elettrica, il ché non è poco visto il costo corrente dell'elettricità. 
Per prima cosa, nella stagione estiva stendi il bucato nelle ore pomeridiane, oppure la sera, al mattino sarà asciutto ma non secco, quindi più facile allo stiro.
Quando lavi la biancheria, alla fine del lavaggio aggiungi un buon ammorbidente, o circa mezzo bicchiere di aceto bianco, quest'ultimo rende l'acqua più dolce, meno alcalina, ammorbidendo il bucato e inoltre ti aiuterà a tenere la lavatrice pulita dal calcare e farai bene anche all'ambiente, inquinando di meno.
Posiziona, inoltre, la manopola della lavatrice su "centrifuga delicata", così il carico non si stropiccerà.
Al momento di stendere il bucato sbatti bene i capi per far stendere le pieghe del tessuto, se puoi usa al minimo le pinze così non lasciano il segno.
Le T-Shirt, maglie e maglioncini, mettili sul filo poggiati sotto le braccia; quando stendi i jeans, liscia con le mani il tessuto e tira bene nelle cuciture; lo stesso fari con il resto del bucato.
Quando ti appresti a togliere il bucato asciutto, piega i capi man mano che li togli dalla corda, non ammucchiarli, altrimenti si maltratteranno e lavorerai di più per stirarli. Se segui questi consigli ti accorgerai che più della metà del bucato non avrà bisogno di stiratura, ti basterà passare il ferro sulle maglie già piegate e sui jeans già in piega e saranno subito pronti per essere riposti nei cassetti o per essere indossati.