mes

Archivio blog

mess.

mercoledì 13 novembre 2013

A CENA? PIZZA CON LA SCAROLA!

Buona, saporita, genuina, vegetariana, la pizza con la scarola, sempre presente nelle ricorrenze, come il natale, insieme agli struffoli e ai raffiuoli e roccocò, è la pizza di casa unita a quella con il pomodoro, deliziosa nella sua semplicità.
Gli ingredienti sono:
  • 500 gr. di pasta per la pizza ( vedi ricetta di pasta per pizza di base )
  • 2 cespo di scarola (io preferisco quella riccia), se sono quelle piccole legate, 4/5,
  • un aglio, olio, sale, pepe o peperoncino,
  • 100 g. di olive nere di Gaeta,
  • 30 gr di pinoli (facoltativi),
  • 2 acciughe sotto-sale.
foto:napoligrafia.it

Esecuzione:
prepara la pasta come da ricetta con 500 gr di farina 00; mettila a lievitare.
Nel frattempo, pulisci e lava le scarole; scottale in acqua bollente salata, lasciale intiepidire e poi strizzale delicatamente.
In un tegame con l'olio lascia imbiondire l'aglio e il peperoncino ( se lo usi al posto del pepe ); quando è biondo, eliminalo e aggiungi le scarole, le olive nere snocciolate e tagliate in due, le acciughe dissalate e tagliate a pezzetti.
Lascia cuocere a fuoco vivace per pochi minuti, il tempo che si uniscono i sapori, se ci fosse un po' di acqua lascia asciugare per bene poi con le forbici da cucina, taglia la scarola per renderla a pezzetti.
Prendi una teglia e irrorala di olio, dividi la pasta in due, una parte, stendila sul fondo della teglia, fino a foderarla, quindi distribuisci il ripieno e copri con l'altro pezzo di pasta; sigilla bene i margini; con una forchetta bucherella la superficie.
Metti nel forno già caldo a fuoco moderato per 40/50 minuti.
La pizza sarà pronta quando avrà assunto un bel colore dorato!
Consiglio un  vino rosso "Feudi di San Gregorio" o Lacryma Cristi.
Buon Appetito!