mes

Archivio blog

mess.

sabato 28 dicembre 2013

CASSATA "NAPOLETANA"

Per la festività di fine anno non poteva mancare la Cassata Napoletana, se per il giorno di Natale il dolce principe e lo struffolo per il Capodanno è la Cassata servita a fine pranzo; le pasticcerie della mia regione offrono questo dolce in diverse fatture, anche piccole, in questo caso si chiamano cassatine, tutte ricoperte di glassa con una ciliegina candita al centro. Per chi volesse cimentarsi nella preparazione di questo dolce, soffice e profumato, do' di seguito la mia ricetta, se la segui passo passo, ti sarà facile preparare questo delizioso dolce!
Cassata realizzata da Giovanni Rusciano

Ingredienti per il Pan di Spagna: 5 uova, 75 g di farina, 75 g di fecola, una bustina di vaniglia, una di lievito per dolci, la raschiatura di un limone o di un arancio.
Esecuzione: unisci i tuorli di uova allo zucchero, lavora per qualche minuto finché non diventa chiaro e soffice, aggiungi la vaniglia e la raschiatura di limone, continuando sempre  a lavorare aggiungi poco per volta la farina e il lievito, infine incorpora dal basso verso l'alto le chiare di uova battute a neve ferma.
Imburra ed infarina una teglia di 25 centimetri di diametro, versa il composto, lascialo qualche minuto a riposo per farlo livellare, inforna a 160° per circa 40/45 minuti.
Per la bagna, ingredienti: un bicchiere di zucchero, un bicchiere di acqua, 1/2 bicchiere di liquore Maraschino.
Esecuzione: fai bollire l'acqua con lo zucchero, lascialo raffreddare ed unisci il liquore Maraschino.
Glassa: 500 gr di zucchero, 1/4 di acqua.
Esecuzione: In un tegame versa l'acqua e lo zucchero, porta ad ebollizione, con un cucchiaio, togli la schiuma che si forma man mano in superficie. Quando lo zucchero filerà tra il dito indice e il dito pollice, versalo su di un piano di lavoro, possibilmente marmo, cosparso con succo di limone, lascia raffreddare; quando è quasi freddo, incomincia a lavorarlo con una stecca o una spatola: rigirandolo più volte su se stesso, fin quando diventa bianco. Tienilo da parte.
Ripieno, ingredienti: 1 chilo di zucchero, un chilo di ricotta, cocozzata, cedro e scorzette di arancio gr.200; gocce di cioccolato gr 100; 1/2 bicchiere di acqua.
Esecuzione: taglia tutto a piccoli dadini i canditi. Metti sul fuoco lo zucchero con il 1/2 bicchiere di acqua; quando questo sciroppo comincerà a filare versalo nella ricotta passata a setaccio e mescola velocemente il tutto, aggiungi i canditi e il cioccolato e poi riponi nel frigo fino al momento dell'utilizzo.
Taglia due o tre dischi di pan di spagna dello stesso spessore (un dito circa), bagnalo con lo sciroppo della bagna, poi distribuisci la ricotta tra i dischi, in parti uguali, uno sopra l'altro; ricomposti i piani, riprendi la glassa mettila in un tegame e scioglila a bagnomaria, aggiungendo un po' di acqua, falla colare poi sul dolce, spargendola immediatamente con un coltello (si raffredda velocemente, per cui questo passo va fatto in modo veloce). A questo punto posiziona la frutta candita a tuo piacere.
intorno alla torta, puoi mettere un "nastro" di pasta di pistacchio o un nastro colorato per torta oppure lasciala tutta bianca.
La preparazione della Cassata Napoletana, può sembrare complicata a leggerla, ma invece è molto semplice, perché anche se ho scritto la ricetta di tutti gli ingredienti molti di questi sono in vendita già pronti all'uso come ad esempio la glassa e i dischi di pan di spagna, quindi a te la scelta!
Auguro un Felice Anno Nuovo

Se ti dovesse restare la ricotta, usala per riempire i cannoli!!!!