mes

Archivio blog

mess.

giovedì 9 gennaio 2014

"ECONOMIA DOMESTICA"

foto: rispendo.corriere.it
Per chi ha la mia età, ricorderà che fino agli anni 70 alle scuole medie, a noi bambine veniva insegnato una materia "Economia domestica", scomparsa dopo qualche anno. Eppure ancora oggi, ricordo alcune lezioni che la mia prof. impartiva alla classe, su azioni quotidiane da fare durante le pulizie di casa: insegnava l'igiene! allora sembravano schiocchezze, eppure per ogni azione ci veniva spiegato il significato. Come ad esempio l'esigenza di mettere la biancheria del letto all'aria, poggiata sull davanzale della finestra o sul balcone, nelle belle giornate di sole, anche d'inverno, azione che molte casalinghe fanno ancora, compreso me; il sole, infatti è un potente battericida, e le nostre nonne questo lo sapevano! le stesse lenzuola, coperte, cuscini e pigiami vanno sbattuti per bene, in questo modo lasciano cadere tutte le cellule morte che durante la notte sfregando il nostro corpo contro la biancheria si staccano. Le lenzuola, inoltre vanno cambiate ogni sette giorni; il materasso sbattuto, spolverato e girato sottosopra, avanti e indietro,  come anche le reti, così si evita anche l'infossamneto dello stesso. Sposta di tanto in tanto il letto dalle pareti per togliere la polvere che si deposita tra la testata del letto e le pareti. Ricorda all'inizio della primavera, dopo aver pulito, di spruzzare l'isetticida per tutti gli insetti striscianti.
I pavimenti: quello delle camere da letto, possono essere lavati una volta alla settimana; mentre quelli del soggiorno, tinello e cucina tutti i giorni. Come i pezzi sanitari del bagno. La casa inoltre va aerata anche durante la giornata per cambiare l'aria viziata; Quando c'è in casa un familiare ammalato, l'aria delle  sua stanza va cambiata, naturalmente facendo spostare l'ammalato (quando è possibile) in un altra stanza, giusto il tempo del ricambio di aria, così vanno via anche i microbi.
Nei prossimi post tratterò stanza per stanza, spero di essere stata utile alle più giovani!
Alla prossima lezione di "Economia Domestica"!